EDUCAWEB: spazio virtuale di incontro sociosanitario ed educativo

giovedì 21 settembre 2017

Home arrow Tutti i contenuti
giovedì 21 settembre 2017
Home
Notizie
LINKS
Mappa del sito
Tutti i contenuti
Cerca
Licenza Joomla
Psichiatria
Educativo
Guest Book
Download Files
Calendario e Appuntamenti
Libri e pubblicazioni
Meteo
NEWS Salute
Disclaimer medico




by Zippy
Advertising - Pubblicità
Tutte le sezioni senza immagini
La cura e lo straniero PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

La cura e lo straniero: Strategie meticce?

L’esperienza del Centro Frantz Fanon a Torino

 A cura di Franco Floris

etnopsichiatria /‚-tnopsikja'tria/ (etƒnoƒpsiƒchiaƒtriƒa) s.f. psic. [sec. XX; comp. di etno– e psichiatria] ramo della psichiatria che studia i differenti aspetti assunti dalle malattie mentali nei vari gruppi etnici

  • L’esperienza della migrazione ha riflessi talvolta pesanti sulla psicologia delle persone.

Leggi tutto...
 
Psichiatria e diritti dell'uomo PDF Stampa E-mail
Scritto da Thomas S. Szasz   

Conversazione con Thomas S. Szasz sul pensiero e la pratica di Giorgio Antonucci

A cura di Piero COLACICCHI ~ 

 Questa conversazione è stata registrata a Zurigo il 28 giugno 1981 in occasione del I Congresso Internazionale della Lega per i Diritti dell'Uomo sul tema "Psichiatria e diritti dell'uomo" La traduzione è stata condotta sul testo registrato.

 Apparsa su "Collettivo R" n. 26-28 Maggio '82.
 

P.C. Stamane il dottor Antonucci nel suo intervento ha risposto a tre domande di fondo poste dagli organizzatori del congresso.

Leggi tutto...
 
Il modello della mente sifilitica PDF Stampa E-mail
Scritto da Thomas S. Szasz   

(T. Szasz : La schizofrenia simbolo sacro della psichiatria )

 New York 1976 - Armando 1984 – 

PSICHIATRIA: IL MODELLO DELLA MENTE SIFILITICA

Che cos’è la schizofrenia? Che cosa significa il termine schizofrenia? Nel suo senso più elementare, schizofrenia è una parola — un’idea e una « malattia » — inventata da Eugen Bleuler, così come psicoanalisi è una parola — un’idea e un « trattamento » — inventati da Sigmund Freud, e Coca Cola è un nome, — un’idea e una bevanda analcolica — inventata dal tizio che l’ha prodotta.

Leggi tutto...
 
Psicologia dell'età evolutiva PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio P.   

Introduzione ai diversi modelli della psicologia tratto dalle lezioni del prof. Lavizzari presso la SUPSI di Lugano - Trevano  (2004)

PSICOLOGIA

Nel linguaggio contemporaneo la parola psicologia si riferisce a quella disciplina che analizza, usando i metodi delle altre scienze, la fenomenologia della vita psichica, allo scopo di venire a conoscenza dei modi più nascosti attraverso i quali essa si attua e delle leggi che la conducono.

AREE DELLA PSICOLOGIA:

  • Psicologia animale: etologia, branca della ricerca psicologica che studia le attività psichiche e il comportamento degli animali, sia dal punto di vista descrittivo sia da quello comparativo. (In questo caso si parla più propriamente di psicologia comparata.)
  • Psicologia sperimentale: Psicologia sperimentale, settore di ricerca psicologica basato sull'applicazione del metodo sperimentale.
  • Psicologia genetica: studio delle attività psichiche dal punto di vista ontogenetico e filogenetico. (Si usa anche impropriamente come sin. di psicologia dell'età evolutiva.)
  • Psicologia evolutiva: la psicologia dello sviluppo tiene in gran conto l'osservazione del comportamento infantile in quanto le prime esperienze, anche inconsce, hanno valore determinante sulla formazione della personalità dell'adulto, come fu dimostrato da Freud e dalla sua scuola. Importanti ricerche in questo senso sono state effettuate da Piaget, Wallon, Melanie Klein,  Anna Freud, Spitz e altri, mettendo in risalto soprattutto le differenze fra la struttura mentale del bambino e quella dell'adulto, nonché la continuità tra il pensiero infantile e quello adulto, entrambi tendenti alla conservazione della vita e all'affermazione della propria personalità.
  • Psicologia sociale: comportamenti degli esseri umani in gruppo, le influenze che subiscono.
  • Psicologia differenziale: TEST, misura le attitudini del singolo e le confronta con il gruppo (vi sono molti tipi di test: vedi testistica)
  • Psicologia patologica: attraverso lo studio del patologico si stabiliscono le regole della normalità.
  • Psicologia dinamica: non si occupa solo dello studio del malato, stabilisce le leggi generali dello sviluppo dell’essere umano
Leggi tutto...
 
Modelli funzionali della salute PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

Modelli funzionali della salute secondo Marjory Gordon

1. Modello di percezione e gestione della salute

-         modello di salute e di benessere percepito dalla persona

-         comportamento generale nei confronti della salute (come la persona gestisce la salute)

-         stato o condizioni di salute in rapporto alla formulazione di piani per il futuro

2. Modello nutrizionale – metabolico

-         consumo di alimenti e bevande in relazione al fabbisogno metabolico

-         tipi, quantità e preferenze di alimenti e bevande

-         lesioni cutanee e capacità di cicatrizzazione

-         indicatori dello stato nutrizionale (quali le condizioni di cute, capelli ed unghie)

3. Modello di eliminazione

-         modello di funzione escretoria

-         abitudini e mezzi che la persona adotta

4. Modello di attività – esercizio fisico

-         esercizio fisico, attività fisiche, tempo libero, svaghi

-         attività di vita quotidiana

-         sport

-         fattori che interferiscono con l’attività fisica

5. Modello di sonno – riposo

-         modello di sonno, riposo e rilassamento

-         percezione della quantità e qualità del proprio riposo

-         livello di energia (sentirsi o non sentirsi in forze)

-         aiuti e problemi relativi al sonno

6. Modello cognitivo – percettivo

-         adeguatezza delle modalità sensoriali

-         percezione e trattamento nell’ambito cognitivo

-         capacità funzionali nell’ambito cognitivo

7. Modello di percezione di sé – concetto di sé

-         atteggiamenti verso se stessi

-         percezione delle proprie capacità

-         immagine corporea, identità, modello emozionale generale

-         modello di postura e di linguaggio

8. Modello di ruolo – relazione

-         impegni di ruolo (familiari, lavorativi, sociali)

-         percezione delle proprie responsabilità

9. Modello di sessualità – riproduzione

-         soddisfazione o disturbi nel campo della sessualità

-         fase relativa alla riproduzione (pubertà, menopausa, ecc…)

-         modello riproduttivo (desiderio di avere figli, uso di contraccettivi)

10. Modello di adattamento – tolleranza allo stress

-         modo generale di affrontare le situazioni e sua efficacia

-         capacità percepita di gestire le situazioni

-         capacità e risorse personali su cui potere sempre contare

11. Modello di valori – convinzioni

-         valori, scopi, credenze che guidano le scelte

-         conflitti relativi allo stato di salute 

 

(da M. GORDON, Nursing Diagnosis: process and application, 2nd ed., New York)
 
Psicologia istituzionale e di gruppo PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

"Le grandi istituzioni consacrate agli alienati sono destinate, come tutte le istituzioni umane, a degenerare e forse anche più delle altre"                                            Philippe Pinel, 1809


Lezioni del  Prof. Dr.  Graziano Martignoni presso SCCI (ex SCIP), 1994

Introduzione

Il nostro oggetto di studio è l'istituzione, che è composta essenzialmente da gruppi. In ogni istituzione vi sono diversità ed analogie, quindi il nostro discorso va ad allargasi ad ambiti più ampi; il fine ultimo è quello di elaborare un modello teorico.

Ognuno di noi, che operiamo in una istituzione psichiatrica o che non ce ne intendiamo affatto, abbiamo un'implicita teoria sul malato mentale che è ovviamente soggettiva e non nasce dai libri: è una nostra attitudine profonda alla nostra relazione terapeutica (ognuno lavora dove meglio si cura).

L'obiettivo del nostro lavoro è quello di essere esperti del quotidiano ed esperti della relazione.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 10 di 120
I testi e i materiali pubblicati, o comunque messi a disposizione su questo sito, sono utilizzabili dietro citazione della fonte, secondo la Licenza Creative Commons "Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo" e salvi i diritti esclusivi spettanti a terzi ai sensi di legge. Chiunque lamenti violazioni di diritti esclusivi o altri abusi può chiederne la rimozione dal sito scrivendo al WEBMaster dalla sezione CONTATTI, indicandone la motivazione. Oppure mailto:educaweb(at)altervista (dot)org
qdroid
Covo dei Briganti, non è il solito agriturismo! - Si trova nella Tuscia, un angolo di Lazio tra la Toscana e l'Umbria. Puoi mangiare alla Cantina del Mago e rimarrai stupito!
Sostieni il sito!

Enter Amount:

Frase del giorno
PHOTOS
© 2017 EDUCAWEB: spazio virtuale di incontro sociosanitario ed educativo